Category Archives: Uncategorized

Uncategorized

 IOTHINGS Roma 2017

Roma, 21 Novembre – Centro Congressi Auditorium della Tecnica

#ICB (Innovation Coffee Break) è un format “aperto” in cui confrontarsi su contenuti e approcci di Innovazione. Un momento di convivio e networking attorno ad un argomento specifico, da esplorare insieme alle “guide” di G2, in modo interattivo e attraverso dirette testimonianze.

1 Tema + Experts + Imprese + Partecipanti + coffee break = #ICB

Tema: 5G & BUSINESS, VISIONI, OPPORTUNITA’ ED ESPERIENZE

Il 5G è sicuramente un tema di grande interesse, rappresenta il futuro della connettività mobile e grandi player come Huawai e ZTE stanno cavalcando l’onda tecnologica. Ma quando saremo davvero 5G non solo “ready” ma diffusi? Il tema pare tutto rimandato al 2020, gli operatori peraltro non hanno ancora recuperato gli investimenti fatti sul 4G, la compressione dei margini e l’erosione delle tariffe anche per effetto dei regolatori non renderà disponibili tanto facilmente le risorse che servono per rifare reti e back-bone per il 5G. Quindi?

Eppure il 5G rappresenta non solo uno sviluppo tecnologico, ma anche e soprattutto il fattore abilitante di nuovi modelli di business ed ecosistemi, aprendo la strada a infinite nuove applicazioni che modificheranno il modo in cui si lavora, e non solo.

Ne parleremo a #ICB Innovation Coffee Break il 21 Novembre a Roma nell’ambito di IOTHINGS.

Vi aspettiamo!

PROGRAMMA

11:00 Welcome Coffee

11:15 Avvio lavori

  • 5G e Business quali scenari e possibilità? 5G come driver di innovazione?
    Roberta Gilardi, CEO, G2
  • intervento in definizione
  • 5G Luci e ombre delle infrastrutture di domani
    Francesco Mazzola, CEO, Tnet

12:30 Fine Lavori / Networking

REGISTRATI QUI!

Uncategorized

UOVODICOLOMBO – INNOVARE IN AZIENDA

Innovazione chiama, G2 risponde. Quando esigenza e soluzione si incontrano, nascono interessanti accordi, come quello tra Galdus, scuola di formazione attiva dal 1990, e G2 Startups, acceleratore di processi di innovazione aziendali.

Galdus Academy, la business unit dedicata alla formazione professionale, ha coinvolto G2 nella realizzazione dell’offerta di corsi manageriali legati al tema dell’innovazione, in uno scenario un po’ più ampio che vede G2 anche partner in altre iniziative, come quella del prossimo 15 novembre. Per questa data, infatti, Galdus ha organizzato un seminario di in-formazione ad accesso libero intitolato #UovodiColombo Innovare in azienda dedicato a “…tutte le persone che sanno che le loro attività sono legate a quanto sapranno sperimentare, reinventarsi e pensare a nuovi modelli di business. La sfida è ora e non rinviabile. Il cambiamento è spesso dietro l’angolo, ma pochi lo mettono davvero in atto” cita il post di presentazione dell’evento.

La giornata prevede un momento iniziale di talk show dove autorevoli imprese sono chiamate a testimoniare sul tema “Quale formazione per quale innovazione”. Sarà Roberta Gilardi – Amministratore Delegato – a portare in questa sede la voce di G2 Startups, nel panel di aziende quali SLO, ETT, AIDP e ovviamente Galdus.

“Con grande piacere partecipiamo al seminario formativo di Galdus – afferma Roberta Gilardi – La formazione è elemento fondamentale per attivare il cambiamento, per evolvere verso nuovi modelli e per innovare i processi. La conoscenza catalizza il porsi delle domande e la ricerca di nuove soluzioni”.

La giornata proseguirà con workshop tematici e di approfondimento svolti da esperti e professionisti del settore.

Uncategorized

RIVIVI CON NOI TUTTI GLI EVENTI DI INIZIO STAGIONE!

Ce l’abbiamo messa tutta: ci siamo impegnati concretamente per iniziare la nuova stagione con un messaggio di presenza incisiva. E pensiamo di esserci riusciti, proponendo una serie di appuntamenti variegati e con presenze importanti!

Procedendo in ordine cronologico, il tour-de-force è iniziato il 25 settembre con l’Open Innovation Forum tenutosi presso il Microsoft Technology Center di Milano, evento organizzato da Innovability (www.innovability.it), di cui G2 è Innovation Partner. l’evento aveva come obiettivo il fare chiarezza, approfondire e confrontarsi sull’Open Innovation in relazione alla tematica Industria 4.0.  Sala in overbooking sia per il tema di grande interesse sia per il panel di relatori; oltre a Roberta Gilardi CEO di G2, sul palco Dario Albano – Managing director Mercedes-Benz Italia, Pierluigi Rippa – Phd. Department of Industrial Engineering Università Federico II di Napoli, Paolo Airaghi – Director Technology Kone, Francesco Buzzoni – Resp. Headquarter Catalogo Nazionale Corsi IFOA, Fabio Massimo – Presidente ICT di CNA, con apertura a cura di Andrea Cardillo, Italy MTC Director Microsoft Technology Center.

Il giorno seguente, 26 settembre, Roberta Gilardi ha portato la voce di G2 Startups nel contesto di Smart City Now, conference & expo, votata a diventare luogo d’incontro dove aziende e amministrazioni pubbliche si confrontano per discutere i temi dell’innovazione urbana e trovare soluzioni nel settore delle Smart Cities & Communities.

Il meglio in quanto a emozioni è arrivato il 4 ottobre. Quattro, come il numero civico di Via Legnone, nuova sede di G2. L’occasione è stata festeggiata con un ricco Open Day, aprendo le porte a imprese, professionisti, startupper, innovatori e curiosi, a chiunque avesse il desiderio di incontrare tutto il team G2 oltre che visitare gli uffici. Una sede senza dubbio coerente con il concetto di “innovazione” in stile G2, che guarda avanti senza dimenticare le identità e le storie alla base del cambiamento.

Vale la pena spendere un minuto sulla storia dell’edificio di Via Legnone: ex stabilimento Italcima, fu voluto dall’industriale Achille Levi allo scopo di incrementare e razionalizzare in maniera moderna ed efficiente la produzione di cioccolato per la sua impresa. L’edificio è stato realizzato tra il 1932 e il 1936 da Luciano Baldessari e Gio Ponti e rappresenta uno dei migliori esempi di architettura razionalista applicata all’industria.

Sempre il 4 ottobre, dopo la prima parte “open” della giornata, G2 ha ospitato dalle 18:00 om avanti un selezionatissimo numero di ospiti per festeggiare l’opening con un ospite d’eccezione : il Prof. Philip Kotler.

La grande Lounge della sede G2, che appositamente è stata studiata come un gande salotto aperto, ha accolto quello che abbiamo scoperto essere non solo uno delle figure più importanti dell’economia a livello mondiale, ma anche una persona estremamente cordiale, disponibile e di grande simpatia.

PHILIP KOTLER INCANTA GLI OSPITI E BRINDA CON IL TEAM

Il 6 e 7 ottobre, in qualità di sponsor del Marketing Forum, G2 ha portato il proprio contributo nel panel di discussione sull’innovazione nei settori del food, trasporti, automotive e Industria 4.0. Il team ha inoltre preso parte alla giuria per la nomination della startup vincitrice del contest sulla riduzione degli sprechi organizzato da E-on.

Concluso il ciclo adrenalinico di Milano, è stata la volta di Torino: il 10 e 11 ottobre la città delle automobili ha ospitato la quinta edizione di Smart Mobility World con la presenza ufficiale di G2 come Innovation Partner. Nel contesto G2 è stata impegnata su più fronti: dall’Innovation Coffee Break,in codice #ICB, format di incontro e confronto sui temi dell’innovazione che G2 ha portato nel contesto di partnership con Innovability, svoltosi la mattina del 10 ottobre sui temi di Trend della Guida Autonoma e delle Smart Road, allo speech nell’ambito  il convegno “Open Innovation come nuovo strumento per il processo di innovazione nelle imprese: strategie e modelli di business percorribili”, in cui si sono affrontati gli aspetti più interessanti del modello Open Innovation applicato al contesto con una sessione poi di “pitch” di startup che erano presenti alla kermesse.

E ora? Un breve momento, molto breve, di pausa per preparare i passi successivi. G2 sarà nuovamente in prima linea con:

  • 15 Novembre – Lancio Progetto con Galdus Uovo di Colombo (specificare contenuti e obiettivi etc.)
  • 21 Novembre – IOTHINGS Roma –#ICB – Orizzonti di Innovazione e 5G sempre nell’ambito della collaborazione con Innovability come Innovation Partner della loro piattaforma.

Stay Tuned!